Come utilizzare Pinterest per il marketing turistico

visitsavannah-pinterest1-642x220

Un nuovo interessante player è entrato nell’arena dei Social Media negli ultimi mesi: stiamo parlando di Pinterest. Con Pinterest puoi connetterti con il tuo pubblico nel modo più visuale possibile.

Per attrarre turismo d’affari e congressuale, la comunicazione visuale funziona meglio di quella verbale. Con Pinterest puoi attrarre un potenziale cliente in maniera facile e veloce.

Pinterest permette di organizzare delle immagini in “board”, ovvero delle lavagnette a tema. Ogni volta che vedi un’immagine degna di nota sul web, puoi “pinnarla” e quindi farla apparire nella tua board. Gli utenti possono condividere le immagini migliori che hai postato sulla board sui principali Social Network e possono a loro volta “repinnare” l’immagine sulla propria bacheca, innescando così un processo di diffusione virale.

Pinterest offre molte opportunità di marketing creativo per il business connesso al settore turistico. È possibile illustrare i vari dettagli o le esperienze della tua struttura ricettiva oppure diffondere offerte e promozioni in un modo visivamente accattivante. Utilizzando le foto potete condividere i dettagli della vostra struttura turistica, come le immagini di eventi fieristici, congressuali o qualche particolare speaker che è venuto a tenere qualche conferenza nel vostro hotel.

Pinterest è come un album di viaggio. Consente agli utenti di organizzare le “schede dei viaggi” con i dettagli del soggiorno e di condividerle all’interno delle loro reti.

Pinterest ha appena superato gli 11,7 milioni di visitatori unici mensili solo negli Stati Uniti. Il Social Network si sta espandendo a velocità impressionante. (Fonte TechCrunch). Cogli al volo l’opportunità ed inizia a condividere le immagini e le foto del tuo hotel, albergo, resort, campeggio, b&b ed attrai nuovi turisti. Non perdere questa grande opportunità di marketing!




I più letti