Il passaparola applicato al web marketing turistico funziona

la-potenza-del-passaparola

Il passaparola online applicato al marketing turistico è la migliore pubblicità che si possa immaginare. Questo è risaputo, ma ora ci sono dei dati che lo confermano apertamente. La ricerca annuale Access America Vacation Confidence Index realizzata da Mondial Assistance USAci dice che in fase di prenotazione di una vacanza il 60% dei consumatori tiene conto delle recensioni sul web da parte di altri turisti.

La ricerca rivela che i viaggiatori sotto i 35 anni si fanno influenzare più facilmente dalle recensioni online (il 74%) e modificano anche di molto i propri viaggi e le proprie mete.

Il 63% degli intervistati pensa che le recensioni lasciate dagli altri viaggiatori siano affidabili, mentre il 29% è più diffidente e pensa che siano state manomesse in qualche modo. Anche in questo caso i viaggiatori più giovani tendono a fidarsi di più delle recension rispetto agli over 35.

I viaggiatori sotto i 35 anni sono quelli che condivisiono di più la loro esperienza sui Social Media (35% contro il 20%).

Gli utenti cercano recensioni valide di clienti reali che parlano di esperienze vissute in prima persona.  Secondo la ricerca i visitatori tengono conto di 4 elementi:

  • Quantità: questa struttura è stata recensita da più di 10 persone?
  • Freschezza: quando sono state scritte le ultime recensioni?
  • Profilo: i recensori corrispondono al mio profilo (come età e tipo di viaggiatori), o, se non corrispondono, sono quel tipo di viaggiatori che vorrei incontrare una volta giunto sul posto?
  • Fiducia: posso fidarmi delle recensioni che leggo? Sono state filtrate dalle OTA o dal sito? I recensori sono stati veramente lì?

La fiducia era ed è un fattore chiave per la diffusione delle informazioni tramite passaparola sul web. I potenziali turisti, soprattutto i più giovani, sono attenti alle opinioni lasciate da altri turisti e cambiano le loro mete anche in base a queste.

E’ importante per la struttura turistica innescare il giusto processo di condivisione delle esperienze sul web, incoraggiando i propri ospiti a lasciare opinioni su TripAdvisor, Booking.com e tutti i vari siti di opinioni online.

 

Se hai bisogno di una consulenza personalizzata per innescare il passaparola online in merito alla tua struttura, contattaci.

 




I più letti

  • Come far emergere il proprio hotel su TripAdvisorCome far emergere il proprio hotel su TripAdvisor Quasi tutti i gestori e i titolari di alberghi e hotel sanno che la soddisfazione del cliente deve essere tra le principali priorità. La customer satisfaction non è però limitata solo ai […]
  • 4.3 Dati demografici4.3 Dati demografici Vengono ora analizzati i dati demografici dichiarati dagli utenti in fase di iscrizione al sito: sesso, data di nascita e provenienza geografica. La ripartizione degli utenti in base al […]
  • Come rispondere alle recensioni negative su TripAdvisorCome rispondere alle recensioni negative su TripAdvisor TripAdvisor è sicuramente lo strumento più utilizzato dai turisti per avere informazioni su hotel e ristoranti della località dove intende trascorrere il proprio tempo. TripAdvisor sta […]
  • L’importanza del Content Marketing [INFOGRAFICA]L’importanza del Content Marketing [INFOGRAFICA] Il content marketing è costituito da tutte le tipologie di marketing che comprendono la creazione e la condivisione di contenuti in modo da attrarre, acquisire e coinvolgere un […]
  • Come chiedere una recensione sull’hotel da parte dei turistiCome chiedere una recensione sull’hotel da parte dei turisti Abbiamo già più volte approfondito i temi della gestione della reputazione turistica online, suggerendo i metodi migliori per essere primi su TripAdvisor ed analizzando alcuni consigli […]
  • 2.5 Forme di promozione turistica online2.5 Forme di promozione turistica online Le principali modalità di promozione turistica online sono: display advertising, attività SEO, campagne Pay per click, Direct Email Marketing, Social Media Marketing, Affiliation […]