Il turismo attivo in Sardegna: la quinta edizione di Bitas

bitas

La Sardegna è una delle mete turistiche più desiderate a livello internazionale. Dalla montagna al mare, il clima è sempre favorevole allo svolgimento di qualsiasi tipo di attività outdoor. Trekking, Climbing, Mountain Bike, Vela, Parapendio e Diving, sono solo alcune delle attività che in Sardegna è possibile praticare.

Il turismo attivo in Sardegna è un settore da sviluppare, promuovere e incentivare. Avete sentito parlare della “Bitas 2015”? Mancano pochissimi giorni all’apertura dei lavori della quinta edizione.

Che cos’è BITAS 2015?

Bitas 2015, Borsa Internazionale del Turismo Attivo in Sardegna è il principale evento di commercializzazione B2B nel quale avrà sede l’incontro tra la domanda turistica internazionale e tutti gli operatori locali del settore. L’evento, arrivato alla sua quinta edizione, è stato organizzato dalla Regione Sardegna.

turismo attivo

Bitas 2015 dove e quando si svolge?

BITAS 2015 si svolgerà a Dorgali – Cala Gonone, località sulla costa orientale della Sardegna, al centro del Golfo di Orosei. Il Comune di Dorgali, supportato dalla Camera di Commercio di Nuoro, avrà l’onore quest’anno di ospitare questa importante manifestazione e raccontare attraverso le bellezze della propria terra un’affascinante esperienza di turismo attivo.

L’evento si svolgerà in 3 giornate, partirà venerdì 2 ottobre con l’inaugurazione e durerà fino a domenica 4 con l’esibizione di parapendio in chiusura dell’evento.

Bitas 2015 a chi si rivolge?

La Sardegna è una delle destinazioni emergenti sul mercato internazionale del turismo attivo e possiede un’alta potenzialità di crescita. Il turismo attivo è un settore nel quale sono numerosi gli operatori specializzati e che professionalmente da anni offrono la possibilità di praticare tantissime attività come il cicloturismo, il diving, l’arrampicata sportiva e l’escursionismo a piedi.

L’evento è rivolto ai tour operator internazionali, agli operatori turistici presenti in tutta la Sardegna. Hotel, agriturismi, agenzie incoming avranno l’opportunità di proporre i propri prodotti e servizi direttamente alla domanda internazionale di turismo attivo. Una parte dell’evento è, anche, dedicata ai visitatori esterni, agli appassionati e agli sportivi praticanti le attività outdoor. Saranno, inoltre, i benvenuti gli operatori, gli amministratori e gli studenti di turismo.

 

Bitas 2015 – il programma degli eventi.

Calendario appuntamenti di lavoro:

Venerdì 2 ottobre. Ore 17:00 – Conferenza inaugurale BITAS 2015, presso Cine Teatro di Cala Gonone

Sabato 3 ottobre. Dalle ore 8:30 alle ore 18:00 – Workshop BITAS 2015, presso Villaggio Palmasera

Sabato 3 ottobre. Dalle ore 8:30 alle ore 18:00 – Seminari, presso Cine Teatro di Cala Gonone

Sabato 3 ottobre. Dalle ore 8:30 alle 13:30 – Press tour per giornalisti e blogger

Sabato 3 ottobre. Dalle ore 15:30 alle ore 18:30 – Focus tematici, presso Villaggio Palmasera

 

Calendario eventi collaterali:

21 settembre – Cala Gonone. Esibizione di Climbing con Joe Kinder e Patxi Usobiaga

25 settembre – Cala Gonone. “Deep Cala Gonone”, record di apnea con Davide Carrera

26 – 27 settembre – Orosei. “T-Natura”, Cross Triathlon World Championship

2-3-4 ottobre – Supramonte. “Mediterranea Race Adventure”,

Gar Avventura Internazionale 2 e 4 ottobre – Cala Gonone.

Esibizione di Parapendio, inaugurazione e chiusura evento 3 ottobre – Cala Gonone.

“Cala Gonone Endurance Climbing” con Manolo (Maurizio Zanolla) 3 ottobre – Baunei.

“UTSS – Ultra Track Supramonte Seaside” gara trail running 7-12 ottobre – Cala Gonone.

Escursionismo in Kayak curato dalla Scuola Nazionale Adventure Sport Italia 10 ottobre – Cala Gonone. “UTSS – “I Tumori e l’Ambiente” a cura del dott. Antonello Domenico Cabras dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano 11 ottobre – Cala Gonone.

XXII edizione della “Mare – Montagna” gara FIDAL di Corsa in Montagna.

Il Comune di Dorgali vi aspetta per partecipare ai seminari, workshop, eventi correlati e le attività outdoor da praticare outdoor! Per maggiori informazioni e contatti scrivete a info@bitas2015.com oppure visitate il sito web all’inidrizzo www.bitas2015.com.

 

Articolo di Roberta Pinna.

 




I più letti