Web Marketing Turistico: i migliori trucchi per una strategia efficace svelati da Customer Alliance

web marketing turistico

Se ne parla sempre più spesso ma cosa si intende per web marketing?

Con web marketing si intende quella branca del marketing relativa al mondo di internet, per cui l’incontro tra domanda e offerta avviene non concretamente nella realtà come siamo abituati, bensì virtualmente nel web. Per far sì che la propria offerta incontri più domanda possibile è necessario migliorare la propria reputazione online e ottimizzare la propria presenza sui canali essenziali per vendere il prodotto, obiettivo finale di qualsiasi strategia di marketing (anche offline).

Come può tutto questo essere utile per una struttura ricettiva che in fin dei conti opera con ospiti reali e non virtuali?

Il web è di per sé un mondo parallelo, una sorta di vetrina attraverso la quale l’ospite è in grado di crearsi un’idea completa e dettagliata del prodotto che desidera acquistare (nel caso di un hotel: la camera) e contemporaneamente di informarsi sui rispettivi competitor del fornitore di quel prodotto. Non si deve considerare internet come un nemico informatico ma come un amichevole alleato capace di aiutarci con la nostra visibilità.

Se gestiti al meglio, gli strumenti concessi dal web sono utilissimi se non indispensabili per le vendite.

Contenuti digitali, UGC e SEO: la nuova frontiera dell’informazione

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, in parole povere il miglioramento del posizionamento di un particolare contenuto web all’interno della pagina dei risultati dei motori di ricerca, Google in primis, la cui mission è da sempre dare all’utente il miglior risultato possibile per quanto concerne la sua ricerca. Più parole chiave corrispondenti alla ricerca fatta da un utente sono presenti sulla tua pagina, più in alto Google la farà apparire nella SERP, la pagina dei risultati.

Qui entrano in gioco gli ospiti della struttura. Le recensioni dei tuoi ospiti sono molto importanti, non solo perché costituiscono il tuo personale biglietto da visita, ma anche perché sono un utilissimo strumento per il web marketing turistico.

Il feedback è generato da un utente esterno, sempre attivo e soprattutto unico, non vi è quindi alcun problema di duplicazione del contenuto, pratica che viene penalizzata da Google. Raccogliere più recensioni si traduce in un maggior apporto concreto in chiave SEO dato alla pagina dal preziosissimo contenuto generato attivamente dall’utente.

Queste recensioni favoriscono la pagina dell’hotel in termini SEO perché sono costituiti da parole chiave che vengono ripetute una quantità cospicua di volte.

Piú feedback unici si sommano, piú probabilità si avrà di avere keyword uguali o simili (ad esempio: camera, colazione, arredamento…) ma in contenuti differenti. In questo modo la pagina acquista valore a livello SEO e viene agevolata nel posizionamento.

Un altro punto a favore dell’aggiunta delle recensioni direttamente sul website della struttura è la diminuzione del bounce rate (frequenza di rimbalzo) che avviene quando gli utenti abbandonano il sito dopo pochi secondi. Avendo una sezione dedicata alle opinioni degli ospiti, questo fenomeno si verificherà in maniera molto più limitata rispetto al sito di un competitor che non presenta un contenuto del genere, poiché è comprovato che un potenziale cliente dà sempre molta importanza alle opinioni di chi ha già provato un determinato servizio e si soffermerà quindi a leggere le recensioni. Un sito con un alto bounce rate viene chiaramente penalizzato da Google, mentre il website che presenta un indice di rimbalzo più basso viene fatto salire in classifica. Semplice vero?

Per avere questa spinta le valutazioni devono essere di proprietà dell’hotel e devono tassativamente essere integrate all’interno della pagina che vogliamo portare in alto nella SERP. Ecco che si presenta in nostro soccorso il codice XML.

Vuoi scoprire come continua questa storia e saperne di più su codice XML e integrazione del flusso di recensioni degli ospiti? Clicca qui di seguito e scarica l’articolo completo di Customer Alliance! Non farti sfuggire più nemmeno un feedback!

 

 

Contenuto sponsorizzato da Customer Alliance.




I più letti