[INTERVISTA] Come definire l’unicità: l’Etruscan Chocohotel di Perugia è l’unico hotel al mondo interamente dedicato al cioccolato

Chocohotel

Oggi ho il piacere di intervistare Lavinia Pagnotta, responsabile web marketing di Apice Hotels, una piccola catena di alberghi a tema, tra i quali spicca l’Etruscan Chocohotel, una struttura ricettiva 3 stelle che si trova a Perugia ed è interamente dedicata al cioccolato.

chocohotel

Ciao Lavinia, benvenuta su Digital Marketing Turistico!
Da dove è nata l’idea di fare un hotel dedicato interamente al cioccolato?

L’idea di creare un hotel interamente dedicato al cioccolato nasce dalla creatività dei fratelli Guarducci che hanno voluto dedicare l’hotel ad uno dei “valori aggiunti” del territorio. Perugia, infatti, è una bellissima città, con “prodotti” identificativi che la contraddistinguono dalle altre: uno tra questi, appunto, il Cioccolato, che nella nostra città è protagonista da oltre un secolo con lo stabilimento Perugina e i suoi famosi Baci, e da venticinque anni festeggia il cioccolato con la grande manifestazione di Eurochocolate, festival internazionale del cioccolato ideato ed  organizzato sempre dai Fratelli Guarducci.

Da quanto tempo siete aperti?

Siamo aperti dal 1998.

Quali innovazioni avete apportato alla struttura nell’arco degli ultimi anni?

Nel corso degli anni abbiamo effettuato numerosi interventi di ristrutturazione. Abbiamo implementato gli arredi delle camere con il tema del cioccolato in tutte le sue forme: la testiera del letto è a forma di tavoletta di cioccolato, colata di cioccolato sulle pareti, le choco-lamp con colata di cioccolato, la cornice delle porte a forma di tavoletta, il copriletto con la parola “cioccolato” scritta in tutte le lingue del mondo, il tutto distribuito su tre insoliti livelli: piano al latte, al fondente e al gianuduia.

Chocohotel camere hotel di cioccolato

Abbiamo creato delle camere ancora più particolari, come la Choco Sweet Suite che è sicuramente la più “golosa”! Questa camera è allestita per tutto l’anno con una quantità infinita di cioccolato, letteralmente sparso in ogni angolo della camera. Si può mangiare cioccolato durante tutto il soggiorno prendendolo da ogni angolo della camera, dal ChocoQuadro, dal ChocoScendiLetto o dalla ChocoScrivania. Inoltre, tutto il cioccolato nella camera può essere preso e portato via gratuitamente!

chocosweet suite
Sempre in merito alle camere, le ultime novità sono la Choco Fan Room e la Choc Your Room.

La Choco Fan Room è la prima camera “social” al mondo! I clienti più golosi ci hanno “messo la faccia” e i vincitori del nostro contest sono diventati i protagonisti di una camera unica nel suo genere, interamente dedicata ai clienti golosi e alla loro passione per il cioccolato!

Tutte le foto sono caratterizzate da elementi decorativi originali e insoliti: uno stormo di uccellini rigorosamente social e una cornice di cioccolato all’interno della quale è possibile scattare un Choco-Selfie, per condividerlo con tutti i propri amici sui canali social.

Choco Fan Room
La Choc Your Room: i clienti possono inviare la propria immagini preferita, una foto, una poesia, una dichiarazione d’amore o quello che desiderano. Verrà realizzato un quadro in forex che adornerà la Choc Your Room per proposte di matrimonio insolite, sorprese e regali inaspettati o dichiarazioni!

Abbiamo reso la sala colazione più accogliente, luminosa e sicuramente più cioccolatosa. Anche qui gli arredi richiamano la tematizzazione dell’hotel e anche sui muri diversi affreschi trompe l’oeuil, richiamano l’origine del cibo degli dei… e non solo: che dire del Grifo di Perugia, anch’esso goloso con una barretta di cioccolato in… zampa?

sala colazione Chocohotel

Sempre in sala colazioni una mega Choco Cuffia incornicia un tavolo davvero speciale: è quello della Super Choco Colazione, e chi la prenota non potrà che conservare questa esperienza tra i più bei ricordi dei propri viaggi.

cuffie sala colazione Chocohotel
Il garage dell’Etruscan Chocohotel è stato decorato dai graffiti di due giovani perugini su 7 grandi tele di 3×2 mt : dagli aztechi a gatto Silvestro, dalla versione golosa dei Rolling Stones a Willy Wonka.

Nei miei corsi parlo spesso di USP (Unique Selling Proposition). Voi vi siete definiti “L’unico hotel al mondo interamente dedicato al cioccolato”. E’ veramente così? 🙂

usp unico hotel al mondo dedicato al cioccolato

Si, lo siamo in quanto gli altri esempi trovati in rete non percorrono come noi la strada della tematizzazione a 360 gradi: da noi anche il Ristorante (tanto per dire…) propone degustazioni guidate a fine cena e choco menù, dunque tutti i sensi sono sollecitati dal Cibo degli Dei, per finire nella Hall, unica al mondo ad accogliere un superbo Choco store, la cui immagine è veicolata da un mega Pinocchio che recita “a me non piace il Cioccolato”, da una vasca piena di blocchi di cioccolato e da statue realizzate interamente in mega blocchi di cioccolato fondente rigorosamente Perugina!

Quali strategie di web marketing avete implementato per promuovere il vostro hotel? Siete presenti sui social? Fate attività SEO, campagne Pay per click ed Email marketing?

Siamo presenti sui principali social, tra cui Facebook e Instagram vanno per la maggiore. Contiamo nel nostro staff una esperta di web marketing, un esperto di SEO e comunicazione digitale, un social media manager e un esperto di AdWords.
Oltre a una mirata comunicazione online attraverso sito internet e canali social, ci avvaliamo di una campagna di e-mail marketing e contatti offline con gli operatori di settore.

Che consiglio ti senti di dare ad un albergatore italiano che non riesce a definire la sua Unique Selling Proposition e tende a banalizzare la sua offerta turistica?

Il nostro staff creativo è stato recentemente affiancato da uno staff tecnico tutto al femminile (ingegnere/architetto/decoratrice) per realizzare progetti chiavi in mano per  la ristrutturazione (o anche per la costruzione ex novo)  in chiave tematica.

Se un albergatore avesse una sua passione privata: francobolli, modellismo, bicicletta, moto…, ecco noi siamo pronti a sostenerlo con un progetto di fattibilità, che va dallo studio creativo alla ricerca del fornitore, dalla realizzazione del loro sito (il nostro webmaster è un bravissimo free lance) per finire con un piano marketing (dove voi potrete inserirvi per mettere la ciliegina sulla torta) per questo dovrete contattare la nostra titolare Valeria Guarducci, che mi preme sottolineare ha, insieme ai suoi fratelli, una consolidata esperienza nel settore degli “Alberghi a Tema” dal 1992 (vedi Hotel Giò Wine e Jazz Area, anch’esso recentemente ristrutturato).

 

Grazie Lavinia per l’intervista! 🙂

 

Armando Travaglini


I più letti