La forza dello Storytelling

storytelling-turismo

L'importanza dello StorytellingPrenditi il tempo di una storia“.
E’ scritto così su di un muro della Scuola Holden di Torino.
Quando eravamo piccoli, ci raccontavamo sempre mille storie: inventavamo vicende, ambientavamo i nostro giochi in chissà che ambiente e viaggiavamo con la fantasia rendendo la spiaggia di ogni estate un luogo sempre più esotico.
Raccontare delle Storie è un’attività fondamentale dal punto di vista turistico.

Dicesi Storytelling l’arte di narrare, un insieme di retorica e narrazione.
Per quel che mi riguarda, credo che lo Storytelling sia l’arte di raccontare un luogo, un albergo, un’attività, un evento sapendolo calare dentro un qualcosa che lo renda più appassionante.
E’ una tecnica molto interessante e tutt’altro che falsa per creare un’esperienza che coinvolga il nostro utente o il nostro cliente.

L’esperienza di un cliente  dovrebbe svolgersi secondo un percorso a spirale.
L’utente o il cliente vengono così catturati e portati verso il centro dell’esperienza stessa.
Questo accade solo se coinvolgiamo chi ci ascolta in una storia della quale anche loro diventano, progressivamente, protagonisti.

Vi propongo un esempio molto semplice: un corso per imparare a fare lo strudel.
Potrebbe trattarsi dell’ennesimo dei momenti di interazione tra un cuoco e i clienti della sua struttura.
Lo sarebbe senz’altro se non condissimo le varie fasi di preparazione con una storia legata allo strudel e alla sua tradizione.
Proprio come nella spirale che raccontavo prima, si può cominciare col raccontare qualcosa di comune legato a quel dolce; si passa poi gradatamente ad elencare l’importanza di quel dolce, del suo sapore, di ciò che ci ricorda.
Il passo successivo è chiedere ai nostri clienti di interagire sia nella preparazione che nel raccontare che cosa i sapori di mela e cannella riportano alla loro mente.
E’ sufficiente chiedere, come in un brain storming, di raccontare un ricordo.
La fase finale prevede l’assaggio di ciò che abbiamo creato. A quel punto non sarà solo un assaggio ma diventerà un’esperienza.
Nulla è più virale di un’esperienza vissuta intensamente o una storia raccontata come si deve.

Nel creare una brochure, un percorso di visita o semplicemente un’attività da proporre, tenere presente questo percorso a spirale può aiutare a inventare qualcosa di nuovo con il materiale usato da sempre.
Pur mettendo in gioco qualche esperienza personale, lo Storytelling è un’arma vincente e aiuta a creare una connessione con i nostri clienti, senza farci perdere una briciola di professionalità.

Giovy Malfiori
Twitter: @Giovyfh




I più letti