I 10 trucchi per promuovere la tua struttura online

Santorini-Grace-Hotel_2

Promuovere una struttura turistica sul web non è una cosa semplice ed alla portata di tutti. Il turismo online è un settore molto competitivo dove sono presenti competitor aggressivi e senza scrupoli. Se non si dispone di budget illimitati, farsi trovare dai potenziali clienti è diventato sempre più difficile. Il web evolve rapidamente e vi sono sempre nuovi strumenti a disposizione per la promozione di una struttura turistica online.

Se la tua struttura non dispone di budget milionari per la pubblicità, segui i nostri semplici consigli e scoprirai come trovare nuovi clienti sul web.

  1. Realizza un sito web di qualità. Il sito web è ancora alla base di ogni strategia di marketing online che si rispetti. Molte agenzie improvvisate di marketing non convenzionale consigliano alle strutture di non investire nel sito web, ma di puntare tutto sui Social Network, sulle fanpage, su Twitter,… Questa scelta è sbagliata! Il sito web è una tua proprietà, puoi gestirlo come meglio credi, senza sottostare a limitazioni imposte da altri. Facebook, Twitter, YouTube, Pinterest e tutti gli altri Social Media sono di proprietà di terzi che possono, a loro insindacabile giudizio, chiudere account, rimuovere foto, cancellare video, eliminare commenti e così via. Vale la pena rischiare?
  2. Non limitarsi all’Italia. Il mondo è globale e le persone si muovono sempre più di frequente. Perchè limitare il tuo bacino di clienti solo all’Italia? La tua strategia di marketing dovrebbe essere rivolta a più Paesi, europei e non. Il tuo sito web deve essere multilingua. Oltre all’indispensabile inglese, prova a considerare altri mercati. In questo modo puoi anche sfruttrare stagionalità e periodi morti.
  3. Fai offerte e promozioni. L’attrattività della promozione è sempre valida e una offerta ben strutturata porterà il cliente nella tua struttura e non in quella del tuo competitor. Ci sono decine e decine di report e ricerche che dimostrano che, a parità di condizioni e caratteristiche delle strutture, un pacchetto turistico in offerta è scelto con più frequenza ed in minor tempo da parte del cliente. Offerte a tempo, pacchetti all-inclusive, partnership,… sono tante le possibilità in questo settore e c’è ancora spazio per inventare e proporre accattivanti novità.
  4. I servizi sono importanti. Il consumatore moderno sa valutare e scegliere con attenzione. Presenta in maniera chiara ed approfondita i servizi che offri nella tua struttura (fitness center, piscina, sauna, wi-fi,…). Spesso sono i dettagli a fare la differenza.
  5. Aggiorna il tuo sito. Un sito web realizzato 5 anni fa non è un adeguato biglietto da visita. Rinnova periodicamente la grafica, le interfacce, le funzionalità del sito. Resta aggiornato: inserisci il link alla tua fanpage, i tuoi video da YouTube, le recensioni da TripAdvisor. E soprattutto pensa ai contenuti: articoli aggiornati riguardanti il territorio, gli eventi, la cultura, l’enogastronomia sono sempre apprezzati dai clienti. Dimostra che sei integrato nel territorio che stai vendendo, che sei competente e disponibile, pronto a dare consigli e suggerimenti al visitatore che arriva per la prima volta.
  6. Booking on-line. La prenotazione online deve essere semplice e rapida. Il potenziale cliente deve poter prenotare velocemente e con facilità. Il processo di prenotazione deve durare il meno possibile. Una prenotazione che presenta 5 step consecutivi e che richiede una quantità esagerata di informazioni è un muro insuperabile. Il visitatore se ne andrà e perderai per sempre quel cliente.
  7. Monitora i risultati. Uno degli aspetti positivi del webmarketing è che puoi tenere traccia dei visitatori e monitorare le tue campagne pubblicitarie. Predisponi un sistema evoluto di statistiche e scoprirai cosa fanno i visitatori sul tuo sito. Quali sono le pagine più visitate? Da dove arrivano i visitatori? Quanto tempo passano sul sito? Sono tutte informazioni che devi sapere!
  8. Online reputation. Sembra un dettaglio irrilevante, invece sta assumendo un’importanza strategica. Controlla periodicamente cosa si dice della tua struttura sul web. Leggi le recensioni dei tuoi clienti su TripAdvisor? Controlli le opinioni su Booking.com? Hai mai ricercato il nome della tua struttura su Google associata alle keyword “opinioni” e “recensioni”? I tuoi clienti lo fanno! Pregi, difetti ed in generale i commenti degli ospiti sono informazioni preziose per chi vuole distinguersi dalla concorrenza. Rispondi ai commenti in maniera onesta e chiara. Non nascondere maldestramente la polvere sotto al tappeto. Riconosci l’errore o la mancanza, ma metti in evidenza gli aspetti positivi che hai rispetto agli altri.
  9. Fai pubblicità. Henry Ford diceva: “Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l’orologio per risparmiare il tempo.” Realizza campagne pubblicitarie online. Le forme, i canali e le modalità variano molto in base al tipo di struttura ed in base ai tuoi potenziali clienti. In genere una campagna Pay per Click ha un costo contenuto, puoi fissare un budget a priori ed è costantemente monitorabile. Ma vi sono nuove forme pubblicitarie di marketing non convenzionale che permettono di ottenere risultati eccezionali se ben studiate e realizzate.
  10. Social Media. Se già non ce l’hai, devi creare una fanpage su Facebook. Ma non lasciarla abbandonata! Aggiorna costantemente i tuoi fan sulle ultime promozioni (ma non esagerare) e sugli eventi nel tuo territorio. Una fiera, una manifestazione, una mostra, un concerto: sono tutte buone idee per comunicare con i tuoi fan. Usa un linguaggio diretto e semplice. Elimina il Lei ed il Voi e parla come se stessi parlando ad un amico, usa il tu. Inserisci contenuti utili, divertenti o simpatici: gli utenti li condivideranno con naturalezza e contribuirai a diffondere il tuo brand sul web a costo zero.
  11. [BONUS] Non fermarti mai! Chi si ferma è perduto. Non pensare che una volta realizzato il sito e la fanpage hai fatto il tuo compitino e puoi incrociare le braccia in attesa delle prenotazioni. Prova, sperimenta, innova! Gli stumenti sono tanti, in continua evoluzione e sono tutti a tua disposizione per idee innovative. Basta avere un po’ di coraggio!



I più letti